Savoir-faire e tradizione

Fondato nel 1761, il gruppo Faber-Castell è uno dei principali produttori mondiali di prodotti di scrittura e di disegno di alta qualità. Situata a Stein, in Baviera (Germania), è una delle più anziane aziende industriali del mondo, ora gestita dalla stessa famiglia da nove generazioni.

Con una produzione annuale di più di 2,3 miliardi di matite nere e colorate, Faber-Castell è il primo produttore al mondo di matite in legno. Faber-Castell è presente in più di 120 paesi e ha impianti di produzione propri in 9 paesi e società di distribuzione proprie.

L'azienda deve la sua posizione di leader sul mercato internazionale al suo impegno storico per una qualità eccezionale e suoi prodotti innovativi. Il marchio Faber-Castel comprende una vasta gamma di strumenti di scrittura tra cui gomme, penne, carboncini, pennarelli ed evidenziatori, pastelli e vari altri strumenti di disegno tecnico e artistico. Tra le gamme principali ci sono Polychromos, PITT, Creative studio e Art GRIP.

Dall'albero alla matita

L'operazione forestale di Faber-Castell ha più di un milione di alberelli piantati e mantenuti ogni anno su una superficie totale di circa 10.000 ettari (100 km²). Nelle foreste Faber-Castell, situate a Prata, nel sud-est del Brasile, vengono piantati continuamente alberi. Dopo 20-23 anni, sono utilizzati come materia prima ecologica per matite colorate e nere.

Come pioniere dei metodi di produzione industriale rispettosi dell'ambiente, Faber-Castell non garantisce solo stock di legno sostenibile. I pini e le foreste di Prata neutralizzano l'impronta di carbonio della produzione globale di Faber-Castell assorbendo 900.000 tonnellate di anidride carbonica (CO2) .

Sapevi che?

Faber-Castell ha inventato le matite di legno esagonali o triangolari perche rotolavano sempre giù del tavolo.

Celebrare la creatività:
iskn x Faber-Castell

Un'alleanza sorprendente

Man mano che la creazione artistica e il mondo del lavoro diventano più digitali, rimanere ispirati, comporre, creare... rimangono grandi sfide di produttività. Quando si tratta di immortalare un'idea, conservare uno schizzo, sublimarlo grazie alla tecnologia digitale e condividere la propria arte con il mondo, il tutto utilizzando strumenti tradizionali, ci sono incontri inediti che si creano al servizio della creatività.

Repaper, un'edizione limitata Faber-Castell

Una semplice matita di legno che può essere usata nel mondo digitale come un gioco da bambini? Nel 2019, la scommessa è fatta. Sei mesi dopo, Faber-Castell ha unito le forze con iskn e si sono posti la missione di facilitare l'interazione con il digitale per tutte le persone creative che amano il carta-e-matita. Nata dal savoir-faire di due aziende pioniere, rispettivamente nella produzione di matite di grafite e nell'Augmented Interaction (TM), Repaper mira ad offrire un'esperienza totalmente nuova, combinando la semplicità di carta e matita con la potenza di una tavoletta grafica.

Combinare il legno di una matita con il magnetismo di un magnete per un'esperienza totalmente nuova è la magia di Repaper.

Jean-Luc VALLEJO, CEO di iskn

2018

Gadget

La filiale francese di Faber-Castell sta collaborando con iskn per distribuire le matite Castell 9000 e Polychromos nei negozi FNAC durante le dimostrazioni di fine anno.

2019

Repaper

Nasce Repaper by iskn, una nuova esperienza che combina la semplicità di carta e matita con la potenza di una tavoletta grafica. L'edizione limitata Faber-Castell è rappresentata da una matita di grafite Castell 9000 (2B) nella scatola.

2020

Portamina Repaper Clutch

Faber-Castell e iskn hanno unito le forze per progettare il primo portamina in grado di digitalizzare la scrittura istantaneamente: Repaper Clutch Pencil. Compatibile con Repaper, nasce il primo portamina digitale.

Un'amicizia che dura nel tempo

Dal 2019, la collaborazione illustra l'ambizione congiunta di Faber-Castell e iskn di rivoluzionare il mercato delle arti creative. Spinto dalla tendenza homemade, insieme all'aumento della domanda, il settore è in piena espansione. Con l'afflusso di neo-praticanti, il mercato continua ad attirare un grande interesse nel lasciar correre la propria immaginazione, imparando a disegnare, a schizzare, a creare un'opera d'arte unica e anche a realizzare se stessi.

Per tutti i progetti avviati tra le due marche, è un'ode alla creatività.

Jean-Luc VALLEJO, CEO di iskn

Sapevi che?

Faber-Castell coltiva circa 20 metri cubi di legno all'ora, il che equivale a circa un carico di camion.