Fashion design: imparare a disegnare vestiti

Vuoi lavorare nella moda, diventare uno stilista e lavorare con un team di stilisti, ma sei ancora un principiante quando si tratta di fare illustrazioni per l'alta moda o per l'abbigliamento femminile o maschile prêt-à-porter. Disegnare le proprie idee è la base per realizzare nuove collezioni, e con alcuni strumenti e qualche trucco, gli appassionati di moda possono esporre rapidamente un'idea creativa al mondo.

Preparare i materiali giusti

Matite, pennarelli, ecc. Prendi l'essenziale

Per gli schizzi di moda, il disegnatore tessile, come il semplice appassionato di moda, non avrà bisogno di troppi strumenti per disegnare modelli di vestiti relativamente realistici, che possono dare una buona idea del modello da realizzare in seguito per chi lavora come stilista. Di regola, una matita, un pennarello per inchiostrare e un set di matite colorate forniscono una buona base per disegni di moda convincenti. Un semplice quaderno di schizzi è quindi tutto ciò che serve per avere un'area di lavoro su cui disegnare.

La tecnologia digitale al servizio dell'alta moda

Anche se gli strumenti di base permettono un lavoro efficiente, e molte persone nel mondo della moda rimangono confinate ad essi, i giovani stilisti apprezzano sempre di più l'uso dei mezzi digitali per migliorare i loro schizzi e lavorare più velocemente. Questi hanno molti vantaggi. Grazie a software come Photoshop o Illustrator, lo stilista apprezzerà l'uso dei livelli per le sue creazioni tessili, e potrà così creare e sovrapporre ogni capo senza rischiare di rovinare l'intero disegno. Nelle case di alta moda o semplicemente nel mondo professionale del design della moda e dell'abbigliamento, i computer permettono anche allo stilista di trasferire più rapidamente le sue idee ai modellisti affinché possano lavorarci, e produrre file tecnici per i sarti.

Anche se la tecnologia digitale ha molti vantaggi per la produzione di prototipi, la sfida per stilisti e designer rimane quella di mantenere una sensazione di disegno puro, per non perdere qualità negli schizzi. La tavoletta grafica diventa indispensabile per il design della moda, e la Repaper di ISKN è un vero valore aggiunto nel design del prêt-à-porter. Grazie alla sua tecnologia che ti permette di lavorare direttamente sulla carta, e di utilizzare i tuoi strumenti di disegno preferiti grazie a un anello magnetico da posizionare su di essa, ti dà la possibilità di fare schizzi come su un libro da disegno, senza dover guardare lo schermo, cosa che richiederebbe di lavorare su una particolare coordinazione occhio-mano. Grazie a strumenti come questi, il disegno di moda sta diventando molto più veloce, e questo è confermato dal fatto che i professionisti della moda tessile non giurano più per fare i loro schizzi e modelli.

Repaper
La semplicità di carta e penna, la potenza di una tavoletta grafica
Scoprire

Come disegnare uno schizzo di moda?

Disegna il modello

Il primo passo per fare un'illustrazione di moda è quello di disegnare manichini, in pose che si potrebbero trovare in una sfilata di moda, in modo da poter vedere come i vestiti appariranno in una situazione reale. Se alcune persone ti diranno che devi assolutamente andare in una scuola di moda o in una scuola di design, che sono certamente ponti che rendono molto più facile entrare nell'industria della moda, in realtà non c'è bisogno che un principiante passi attraverso corsi di disegno avanzati, degni delle arti applicate, per fare i suoi primi disegni di moda. Ci sono varie tecniche che aiutano lo stilista ad essere creativo e a mettere su carta ciò che ha in mente. L'importante, quando disegni un manichino, non sono i dettagli che gli porterai, ma solo far apparire le silhouette che enfatizzeranno le tue creazioni tessili. La tecnica semplice consiste nel fare, lungo una linea retta segmentata in dieci parti, ogni elemento del corpo: testa, busto, fianchi, gambe, e infine le braccia e le estremità. Facendo questo, avrai dei semplici manichini in diverse pose, ma che permetteranno allo stilista di mettere in evidenza i suoi disegni di abbigliamento in modo più vantaggioso in seguito.

Disegnare vestiti e accessori

Quando si desidera diventare uno stilista di moda, si tratta innanzitutto di presentare abiti che soddisfino le tendenze attuali della moda. Non dovresti quindi esitare ad avere una linea sicura in questa fase del processo di progettazione. Se si utilizza un software di grafica, è consigliabile utilizzare un nuovo livello sopra i manichini, per evitare il rischio di dover rifare tutto e fare numerose modifiche che richiedono tempo in caso di errore. Allo stilista non resta che creare una collezione di abiti originali, creativi e alla moda, con l'unica regola di rispettare le proporzioni dei modelli. È poi più che consigliabile passare ai dettagli per ottenere un risultato professionale, degno dei più grandi designer. Non dimenticare che rappresentare la consistenza dei materiali è essenziale per il modellista per poter fare i modelli di conseguenza, e quindi dare i giusti elementi al sarto, che realizzerà il prodotto finito. Lo schizzo di haute-couture è principalmente un disegno tecnico, e bisogna essere in grado di vedere le pieghe sui materiali morbidi, e i dettagli strutturali su un tessuto come la pelliccia o la lana per esempio. Puoi anche aggiungere stampe decorative in questa fase. Un prototipo per una gonna estiva, per esempio, dovrebbe avere una sensazione di leggerezza, che dovrebbe essere percepita nel design. Quindi non dimenticare questo importante dettaglio se vuoi dare vita ai tuoi disegni in seguito.

Inchiostra e colora il tuo disegno di moda

Per finalizzare il tuo schizzo di moda, l'illustratore dovrà fare alcuni aggiustamenti finali. Questo è necessario per poter visualizzare gli elementi importanti del disegno e per immaginare l'indumento come se fosse già nel guardaroba. L'inchiostrazione con un pennarello permette di evidenziare le linee principali del vestito, e allo stesso modo, è consigliabile utilizzare un nuovo livello per crearlo, poiché questo è definitivo e non lascia spazio ad errori. Si può poi passare alla colorazione del disegno, e ai gradienti, che sono molto importanti per riflettere le pieghe e le texture del vestito o dell'accessorio. Questo elemento del disegno grafico non è da trascurare per gli illustratori di Mod Art, al fine di ottenere una resa realistica pronta per essere presentata.

Tutto quello che resta da fare è confezionare i tuoi vestiti

Una volta che il tuo schizzo è fatto, e che rappresenta la tua idea iniziale, improvvisati modellista, o mandalo a qualcuno specializzato in questo campo, prima di mandarlo a un laboratorio di cucito, a meno che tu non abbia paura di fare le cuciture da solo. Il design di moda è aperto a tutti, e perché no, con la pratica, o dopo la formazione per diventare un grande stilista, si può far parte dei designer di domani in una casa di moda, o anche immaginare di organizzare le proprie sfilate e vestire un massimo di persone con il proprio marchio.

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi 10€ di buono regalo
Sconto valido a partire da 100€ di acquisto.