Come disegnare autonomamente su una tavoletta grafica, senza un computer

La capacità di disegnare ovunque, senza accesso a un computer, ma avendo comunque i molti vantaggi del software digitale, è qualcosa che sempre più designer stanno cercando per poter trarre ispirazione dall'esterno, o per risparmiare tempo quando si lavora in movimento. La tavoletta grafica stand-alone gioca un ruolo indispensabile nel combinare il disegno digitale con la libertà e la comodità del disegno tradizionale.

La tavoletta grafica, lo strumento essenziale per il disegno digitale

Per disegnare con un software grafico, se l'uso della tastiera e del mouse è possibile, rimane molto poco consigliato per una gestione interattiva ed efficace del vostro software. L'acquisto di una tavoletta tattile adattata alla progettazione grafica diventa una scelta ovvia per disegnare al computer, o anche per il fotoritocco. La tavolozza grafica, composta dalla tavoletta grafica e dalla penna, incorpora una tecnologia che offre la possibilità di avvicinarsi al disegno tradizionale, pur avendo i vantaggi degli strumenti digitali. I livelli di sensibilità forniti dalla penna, le scorciatoie personalizzabili, un pennello per ogni stile, e anche la connettività semplificata, con connessione wireless, per le migliori tavolette grafiche touch, sono tutte caratteristiche che i grafici cercano per lavorare in modo efficiente sui loro schizzi digitali. Ma sempre di più, i principianti che vogliono imparare la pittura digitale, così come gli artisti esperti e professionisti, stanno cercando modi per liberarsi dai vincoli del computer, in modo che possano lavorare in movimento, o disegnare all'aperto per trovare l'ispirazione. Tablet con o senza schermo, dispositivi ibridi, tutte le tavolette grafiche hanno le loro specificità, e alcune sono più adatte a questa situazione.

Quali sono i vantaggi di una tavoletta grafica indipendente?

Quando parliamo di una tavoletta da disegno stand-alone, parliamo di tavolette grafiche che sono interamente dedicate al disegno, e hanno la capacità di rilevare con precisione la pressione e l'inclinazione della matita, per disegnare in modo chiaro e preciso. Possiamo quindi già escludere le tavolette multimediali, come il Samsung Galaxy Tab, l'Apple iPad Pro, il Microsoft Surface Pro, o qualsiasi altro tipo di tavoletta basata su Android, che, nonostante uno schermo HD sempre più efficiente, sono più utili per navigare in internet, usare applicazioni o fare semplici schizzi veloci, senza la sensazione di comfort fornita da una vera tavoletta grafica. Le tavolette grafiche stand-alone devono quindi essere in grado di combinare tutti gli aspetti di una tavoletta grafica standard, pur essendo utilizzabili ovunque, senza un computer o un dispositivo di terze parti, e con un funzionamento a batteria che non richiede una presa di corrente, tranne che per ricaricare la batteria quando necessario. Se combinano questi elementi, le tavolette grafiche stand-alone hanno il grande vantaggio di permettere all'utente di disegnare dove e quando vuole, per rielaborare il suo schizzo più tardi a casa, su un computer con un software grafico adatto. Questo significa che il designer può trarre ispirazione ovunque voglia, lavorare sui trasporti pubblici con uno strumento facile da trasportare e maneggiare, e anche usare il suo dispositivo mobile come una normale tavoletta grafica quando è a casa o in ufficio.

Che tipo di tavoletta grafica autonoma dovrei scegliere?

La tavoletta grafica senza schermo

La tavoletta grafica senza schermo è regolarmente utilizzata nel design grafico per fare degli schizzi al computer. Tuttavia, nonostante le dimensioni dell'area di disegno di questa piccola tavoletta, che è totalmente adattata per essere trasportabile, richiede l'uso di un computer portatile o di uno smartphone almeno. Infatti, dato che l'area di lavoro di questi dispositivi non include la possibilità di vedere direttamente ciò che si sta disegnando, è essenziale collegarlo allo schermo di un computer per vedere il disegno che si sta facendo davanti ai propri occhi. Anche per una tavoletta grafica Bluetooth, che funziona con un'applicazione per smartphone, la particolare coordinazione occhio-mano che richiede allenamento, così come le piccole dimensioni dello schermo del telefono, non permettono la precisione esemplare che fornisce il disegno su carta, per esempio. Questo significa che le tavolette da disegno senza schermo sono automaticamente escluse dal confronto delle tavolette grafiche stand-alone, poiché la tecnologia di questo strumento richiede necessariamente l'uso di un dispositivo di terze parti con un grande monitor per poter disegnare correttamente.

La tavoletta grafica con schermo

Mentre la tavoletta da disegno senza schermo è fuori dalla competizione, l'acquisto di una tavoletta grafica con uno schermo integrato ad alta risoluzione può essere la soluzione ideale per il grafico mobile che cerca una presa perfetta per una soluzione autonoma. L'idea è attraente, perché non ci sono più problemi di coordinazione occhio-mano e l'impressione di disegnare in modo naturale. Ma queste tavolette da disegno pongono molti problemi per l'uso mobile. Prima di tutto, il prezzo di una tavoletta grafica con uno schermo full-hd di qualità non è abbordabile per il designer alle prime armi che deve scegliere tra i vari modelli di tablet. Inoltre, anche per un designer qualificato, una tavoletta grafica di questo tipo richiede un grande schermo che promette sensibilità grafica e fluidità nel disegno, un alimentatore per alimentarla e spesso una connessione wifi per scaricare ed eseguire tutte le opzioni software.

Queste caratteristiche non sono compatibili con l'uso di una tavoletta grafica mobile, che è soggetta all'usura e ai vincoli del viaggio. Si deve puntare su strumenti di qualità inferiore, con uno schermo che non è molto reattivo al livello di pressione dato dalla penna, la cui luminosità può lasciare a desiderare, soprattutto alla luce del sole se si vuole lavorare all'aperto, e la cui parallasse, la precisione tra il luogo di pressione della penna e ciò che viene visualizzato sullo schermo, può essere catastrofica. Se a questo si aggiunge la debolezza ricorrente del processore e della RAM su una tavoletta grafica con uno schermo entry-level, non permettendo una buona risposta della superficie attiva, così come la batteria ricaricabile è molto sollecitata, a causa dell'energia consumata dallo schermo, L'acquisto di una grande tavoletta da disegno alimentata dalla rete è quindi quasi indispensabile per ottenere i vantaggi di uno strumento grafico con schermo integrato, che può essere una soluzione desktop interessante, ma che non soddisfa il desiderio di autonomia e versatilità degli acquirenti.

La tavoletta grafica di carta, o "scanner

Per lavorare con dispositivi economici che si adattano al vostro budget, senza computer portatili, e senza la necessità di una connessione wifi o fisica per salvare i vostri disegni in digitale, le caratteristiche delle tavolette grafiche ibride, come la Repaper di ISKN, le rendono senza dubbio la scelta giusta per coloro che vogliono una tavoletta grafica stand-alone. Questo tipo di tavoletta da disegno ti permette di disegnare direttamente su un foglio di carta, posto sulla superficie di disegno, con la tua matita preferita. Sensori che rispondono ai livelli di pressione, così come vari sensori che rispondono all'anello magnetico posto intorno alla vostra penna preferita, tutti integrati nell'area di lavoro, permettono poi di riprodurre i tratti fatti su carta, e di salvarli, direttamente nello spazio di archiviazione del tablet, come se il software di disegno fosse integrato in esso. Così puoi disegnare con l'ergonomia e la comodità degli strumenti di disegno tradizionali, con una coordinazione occhio-mano standard, pur potendo rielaborare i tuoi schizzi su un software di grafica dedicato, usando una penna digitale, una volta a casa.

Tutto quello che dovete fare è trasferire il vostro disegno, salvato grazie alla capacità di memorizzazione offerta dalla tavoletta grafica "scanner", al vostro software di grafica, grazie a un semplice cavo USB, e troverete la replica esatta del vostro schizzo fatto su carta sui vostri livelli, senza dover passare attraverso il digitalizzatore, che a volte dà un risultato traballante. Inoltre, dato che lo schermo è sostituito dalla carta, non c'è bisogno di molta energia o di una connessione alla rete per lavorare su una tavoletta grafica come questa, dato che la batteria integrata permette di lavorare sui propri schizzi in movimento per lunghe ore (fino a 6 ore nell'esempio della tavoletta grafica Repaper). Ergonomica, portatile e comoda da usare grazie alla sua superficie di lavoro versatile, si può godere della migliore tavoletta grafica standalone con questa tecnologia, per solo pochi euro in più di una tavoletta da disegno entry-level senza schermo. Questo lo rende il miglior rapporto qualità-prezzo per i principianti che vogliono imparare il disegno digitale, così come per i professionisti che apprezzano la comodità dei libri di disegno, pur avendo i benefici del software di grafica.

Repaper
La semplicità di carta e penna, la potenza di una tavoletta grafica
Scoprire

E il software di grafica?

Questo solleva la questione del software grafico e se una tavoletta grafica mobile è davvero utile per il disegno digitale. Bisogna tenere presente che, anche se il software di disegno può essere integrato direttamente in una tavoletta grafica con schermo, per esempio, abbiamo visto che quest'ultima non è ideale per lavorare in movimento, dato che i modelli esistenti non sono i più efficienti per questo uso e non offrono compatibilità con tutti i programmi di disegno esistenti. È quindi più interessante investire in una tavoletta grafica ibrida, che permette di lavorare su carta, salvare il disegno digitalmente nella memoria interna della tavoletta, ed esportarlo direttamente sul computer personale o dell'ufficio, in modo da poter rielaborare lo schizzo con le opzioni del software. Ora potete disegnare su qualsiasi software compatibile con il vostro computer, qualunque sia il suo sistema operativo, sotto Windows e Mac, e avete accesso ai più noti di questi programmi per computer, come Illustrator, Adobe Photoshop, Gimp, Inkscape o Corel Painter, ma anche a quelli meno diffusi, ma più adatti alle vostre esigenze. Questo significa che non siete più limitati dalla posizione, e avete accesso a tutti i vantaggi della tavoletta grafica standard, pur essendo in grado di lavorare da ovunque vogliate.

Conclusione

Come abbiamo visto, fare pittura digitale da soli, senza l'aiuto di un computer, richiede una tavoletta grafica davvero adatta. Se le tavolette da disegno con schermo offrono specificità allettanti, e sembrano corrispondere bene a questo obiettivo, il loro prezzo elevato, e le prestazioni delle tavolette di fascia media, in questa categoria, non permettono a tutti di poter disegnare dove vogliono. L'acquisto di una tavoletta grafica scanner, come la Repaper di ISKN, diventa una vera soluzione per colmare il divario tra la comodità e l'autonomia del disegno tradizionale e la potenza del software digitale.

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi 10€ di buono regalo
Sconto valido a partire da 100€ di acquisto.