Design di prodotto con una tavoletta grafica

Progettare prodotti richiede precisione

Che si tratti di progettare prodotti di consumo o di sviluppare prodotti nuovi, innovativi e creativi, il product designer deve essere in grado di fare schizzi realistici affinché la sua creazione possa vedere la luce sotto forma di un prototipo ergonomico e quasi pronto all'uso. La progettazione di oggetti comporta quindi necessariamente una rappresentazione, per lo più assistita dal computer, e avere gli strumenti giusti per realizzarla è necessario per ottenere la precisione desiderata, in modo che le visualizzazioni siano il più possibile vicine a ciò che si può ottenere nella realtà. Questa finezza nel disegno si ottiene di solito solo abbozzando nel modo più naturale possibile, il che può sembrare in contraddizione con l'uso di strumenti di disegno digitale, utilizzando stili che a volte sono scomodi e hanno una sensazione sgradevole sulla superficie di disegno. Anche l'apprendimento della coordinazione occhio-mano tra la tavoletta e lo schermo del computer è un ostacolo, poiché non è facile e non permette al designer di vedere il design del prodotto prendere forma istantaneamente sotto le sue dita. Tuttavia, con l'hardware giusto, un software di progettazione e una tavoletta grafica possono rapidamente aiutarti a ottenere linee nitide e accurate per i tuoi schizzi, così come opzioni organizzative che ti permetteranno di ottenere la prototipazione perfetta per prodotti esteticamente piacevoli, ergonomici e la cui fattibilità non può essere messa in discussione durante le tue presentazioni.

Il vantaggio digitale nel design del prodotto

La tavoletta grafica, la compagna dei designer

Anche se la potenza del computer e del software è diventata essenziale per ottenere linee e dettagli perfetti, è impensabile immaginare questo senza l'aiuto di un dispositivo grafico adeguato. Tuttavia, il disegnatore si renderà presto conto che l'uso di una tavoletta grafica standard richiede un grande lavoro, soprattutto in termini di coordinazione occhio-mano tra la superficie di lavoro e lo schermo del computer. Per quanto riguarda la tavoletta con schermo integrato, a parte il suo prezzo relativamente alto e il fatto che non può essere usata ovunque, dato che deve essere collegata alla rete elettrica, non permette di sperimentare tutte le sensazioni del disegno con il suo schermo liscio, il che può essere estremamente dannoso per la creatività, il principale motore delle professioni del design e delle arti in generale. È per queste ragioni che i disegnatori industriali, i creativi o gli inventori di nuovi prodotti, hanno naturalmente preso l'abitudine di disegnare i loro oggetti in anticipo, su carta, per poi riprodurli sul software grazie al loro strumento grafico. Questa è certamente una soluzione, ma anche un'enorme perdita di tempo. Tuttavia, con una tavoletta grafica, come la ISKN Repaper, è possibile rendere il processo creativo più naturale, permettendo al product designer di creare prototipi grafici direttamente su un foglio di carta, che è a sua volta posto sulla superficie tattile. Questo significa che non è più necessario passare attraverso un corso di formazione in design del prodotto o una scuola di arti applicate per utilizzare una tavoletta grafica, poiché ciò che si disegna su carta viene riprodotto direttamente sul software. Per i nomadi che amano ispirarsi a ciò che vedono intorno a loro, per un concetto di design creativo, la tavoletta scanner può essere portata ovunque, poiché può funzionare a batterie, o anche, come con l'ISKN Repaper, salvare i vostri schizzi fatti lontano da casa. Questo rende lo scanner a tavoletta lo strumento perfetto per la progettazione grafica di vari oggetti e può essere utilizzato in qualsiasi situazione.

Repaper
La semplicità di carta e penna, la potenza di una tavoletta grafica
Scoprire

Software di progettazione

L'uso di un software di design specializzato nello sviluppo di prodotti per innovare e accelerare il processo di ideazione è un grande valore aggiunto per i designer di nuovi oggetti innovativi. Mentre è possibile utilizzare un software di disegno classico come Photoshop o Illustrator per creare il design generale di un prodotto, optare per un software specializzato come Rhinoceros 3d o Solidworks ti aiuterà ad andare oltre nell'esperienza dell'utente, e sarai in grado di dettagliare i processi di fabbricazione del tuo prodotto in modo più approfondito. Così, la modellazione del modello sarà vicina al prodotto finito, grazie all'impareggiabile ergonomia di questi software, permettendo di sottolineare questa o quella parte dell'oggetto. Naturalmente, il feedback rapido in caso di errori è anche disponibile su questo tipo di software, rendendo il tuo lavoro molto più veloce ed efficiente. Che sia per il design industriale, il lavoro di squadra o altre aree del design di prodotto, anche se sono necessarie alcune conoscenze tecniche per utilizzare questi strumenti, stanno rapidamente diventando indispensabili per i project manager e i designer di prodotto al fine di consegnare un oggetto funzionale in seguito, grazie a piani precisi e ben disposti.

IT nel processo di progettazione e industrializzazione del prodotto

Oggi, molti settori utilizzano strumenti informatici nella progettazione dei prodotti, il che è diventato essenziale per lo sviluppo sostenibile. Dalla progettazione meccanica nel design automobilistico, al design del prodotto industriale, all'ingegneria e al design del prodotto creativo e più innovativo, tutti hanno bisogno di accedere all'IT per creare, condividere e presentare i loro prodotti per poterli offrire al maggior numero possibile di persone. Oggi, tutti i business operano in modo digitale, e bisogna essere in grado di inviare il proprio concetto di design come file di computer, a volte dall'altra parte del mondo, in modo da poter iniziare a progettare prototipi o produrre in massa una volta che il lavoro è stato fatto. Allo stesso modo, la presentazione dei modelli ai collaboratori o ai potenziali investitori è ora generalmente fatta direttamente su un grande schermo, e strumenti adattati come un tablet permettono di ingrandire e rimpicciolire, annotare e quindi presentare chiaramente i vari dettagli del prodotto in questione. La comunicazione visiva è sempre più efficace per spiegare le scelte di design del prodotto rispetto a un semplice file scritto con troppi diagrammi poco chiari.

Conclusione

Progettare un prodotto e un packaging, e mantenere un'identità visiva forte e precisa per le sue creazioni richiede l'uso di molti strumenti grafici. È per questo che le agenzie di design e comunicazione visiva utilizzano strumenti come software e periferiche grafiche, che permettono loro di distribuire e vendere più facilmente la loro gamma di prodotti. Questi strumenti fanno anche risparmiare tempo ai designer e danno loro una maggiore facilità e creatività nel modellare i loro progetti.

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi 10€ di buono regalo
Sconto valido a partire da 100€ di acquisto.