Disegno digitale o disegno tradizionale, non c'è bisogno di scegliere.

Il disegno digitale è spesso visto come un'opposizione al disegno tradizionale. Tuttavia, non è così, e designer, illustratori e artisti grafici l'hanno capito. Il disegno digitale può essere visto come un vero complemento al disegno tradizionale. Ma come possiamo mescolare queste due visioni del disegno, e come possiamo renderle complementari? Ci sono molti strumenti disponibili oggi che ti permettono di lavorare facilmente in entrambi i generi!

Digitale e tradizionale? Quali sono i vantaggi?

La comodità dello sketch tradizionale.

Lo sanno sia i principianti che gli artisti esperti. Non c'è niente di meglio che prendere confidenza con uno strumento di disegno come una matita di grafite, più comunemente conosciuta come matita, una gomma e un foglio di carta per imparare le basi del disegno e delle arti, e quindi padroneggiare le varie tecniche tradizionali di disegno e pittura. Ogni disegnatore principiante è passato attraverso questa fase per imparare a disegnare, e saper disegnare con la matita è essenziale per creare disegni creativi e schizzi ordinati. È la posizione più naturale per il disegnatore, l'illustratore o il grafico, e la sensazione della carta dà il miglior senso dell'intensità e della finitura applicata ad ogni tratto. Molti professionisti esperti, ben oltre la fase di apprendimento del disegno, preferiscono ancora gli strumenti di disegno e pittura tradizionali, poiché danno loro una sensazione più piacevole e naturale e una forza creativa più ispirata e istintiva per lanciarsi in nuove opere.

Il potere del digitale.

Con l'avvento delle tavolette grafiche e dei software di disegno, sempre più grafici, illustratori e altri specialisti in pittura digitale, arte digitale e speed painting, hanno visto la loro vita facilitata sotto molti aspetti per fare disegni e talvolta lanciarsi in una creazione grafica che prima sembrava inconcepibile. Infatti, utilizzando un software per disegnare, come Adobe Photoshop cc, il software di disegno vettoriale Adobe Illustrator cc o Gimp e Inkscape, per i più conosciuti, non c'è più bisogno di una quantità astronomica di materiale per passare da uno stile all'altro. La barra degli strumenti digitali ti dà accesso a una vasta gamma di mezzi, dalla classica matita ai pennelli, alla vernice spray, al carboncino e ai diversi tipi di inchiostro, tutto con un solo clic. Ritoccare un'immagine o una foto, usare i livelli per modificare solo una precisa selezione dell'immagine, fare gradienti o colorare, o creare forme geometriche perfette, è reso facile grazie alla scelta dello strumento digitale giusto per ogni situazione. Inoltre, con l'avvento delle tavolette grafiche, disegnare su un computer non è mai stato così facile, poiché il movimento è molto più naturale. Col tempo, i livelli di pressione e l'introduzione di scorciatoie personalizzabili sulla tavoletta e sulla penna hanno reso possibile disegnare un'immagine digitale in modo più preciso e veloce. La tecnologia digitale permette anche di condividere il proprio lavoro rapidamente, in molti formati, con il mondo in pochi clic. Questo è il motivo per cui i professionisti del design grafico lo usano così tanto per creare le loro illustrazioni.

La tavoletta grafica ibrida, una tecnologia che elimina la necessità di scegliere!

Come funziona?

La tavoletta grafica ibrida, come la ISKN Repaper, è la soluzione perfetta per colmare il divario tra il disegno tradizionale e quello digitale. Permette di disegnare su un foglio di carta, posto sulla superficie di disegno della tavoletta, con la vostra matita preferita, che è a sua volta ornata da un anello magnetico. I sensori magnetici all'interno del dispositivo e la tecnologia di rilevamento del livello di pressione fanno il resto per trasmettere al programma di disegno, o direttamente alla memoria della tavoletta grafica se non si ha accesso a un computer, tutti i tratti fatti, la loro intensità, così come l'inclinazione fornita dalla matita. Tutto quello che dovete fare è guardare il vostro lavoro che viene disegnato simultaneamente su carta e sullo schermo del computer, o trasferire il contenuto della scheda di memoria al vostro PC, al fine di modificare gli schizzi che avete fatto.

Repaper
La semplicità di carta e penna, la potenza di una tavoletta grafica
Scoprire

Quali sono i vantaggi di usare una tavoletta grafica ibrida?

L'uso di una tavoletta grafica ibrida ha molti vantaggi quando si vuole avere un'opzione per continuare a lavorare con la matita, pur permettendo di disegnare e dipingere digitalmente. La compatibilità di questo tipo di tavoletta grafica con la carta e il software grafico la rende lo strumento ideale per creare un disegno digitale, mantenendo tutte le sensazioni del disegno tradizionale, senza dover passare attraverso uno scanner, che perde regolarmente non solo il tempo, ma anche la qualità delle linee e dei contorni del disegno originale. Una volta che il tuo schizzo è finito su carta, e trascritto sul computer, puoi anche aggiungere effetti, dal pennarello al carboncino alla pittura ad olio, per esempio, senza dover investire pesantemente in costose attrezzature da disegno.

Le alternative per passare dal design tradizionale a quello digitale.

Scanners

Mentre disegnare con una matita in mano è molto più piacevole per la creatività e la comodità degli strumenti tradizionali, ci sono momenti in cui si vuole fare qualche cambiamento con un software di pittura digitale. È in queste circostanze che lo scanner può essere utilizzato regolarmente per fare questa transizione. Per fare questo, avrete assolutamente bisogno di un dispositivo moderno, spesso costoso, le cui impostazioni saranno regolate al meglio per evitare la perdita di qualità. La scansione a 300 dpi o 600 dpi è il minimo per assicurare che le caratteristiche del vostro disegno originale siano riprodotte il più accuratamente possibile. Tuttavia, avrete ancora bisogno di fare una serie di impostazioni nel vostro software di disegno per ottenere la massima precisione dal disegno scansionato, contrastando e modificando la colorimetria del disegno.

La matita blu

Ampiamente utilizzate nei fumetti, nei manga o nell'illustrazione, le matite blu sono strumenti indispensabili per coloro che desiderano mantenere la comodità creativa della carta, ed effettuare gli ultimi ritocchi e colorazioni grazie ai software di disegno al computer. Infatti, grazie alla cera che contiene, la matita blu si differenzia dalle classiche matite colorate perché può essere facilmente cancellata con una gomma. Si può quindi utilizzare come una matita di grafite tradizionale per disegnare uno schizzo. Tutto quello che devi fare è inchiostrare il tuo disegno con dei pennarelli adatti, scannerizzarlo e modificarlo nel tuo software di grafica, usando un nuovo livello, e fare alcune modifiche per rimuovere il colore blu dal tuo schizzo. Grazie a queste penne, non è più necessario cancellare le linee del vostro schizzo, il che fa risparmiare molto tempo quando si trasferisce un gran numero di disegni dalla carta al computer.

Conclusione

Come abbiamo visto, anche se il mondo tradizionale e quello digitale hanno i loro vantaggi, è abbastanza possibile combinare i due per lavorare sul proprio lavoro con maggiore facilità da un lato, e con una serie di strumenti ed effetti digitali dall'altro. Mentre l'uso di uno scanner e una matita blu può essere un'opzione, rimane un investimento finanziario relativamente grande e una perdita di tempo se si vuole investire completamente nel disegno digitale. La tavoletta grafica ibrida, come la ISKN Repaper, è il collegamento perfetto tra le tecniche tradizionali e quelle digitali, e rende questa transizione molto più facile con un unico strumento.

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi 10€ di buono regalo
Sconto valido a partire da 100€ di acquisto.