Come trasformare una foto in un disegno?

Quando si è scattato un ritratto o una bella foto di paesaggio, può essere interessante usarla come ispirazione per fare un disegno che gli dia un'altra dimensione. Ci sono molti modi per trasformare la tua foto in un disegno, e per farlo hai bisogno dei materiali e delle tecniche giuste.

Quali materiali devo usare per trasformare la mia foto in un disegno?

Applicazioni mobili e Internet.

Ci sono molti programmi gratuiti o a pagamento oggi, come Prisma, Painnt o Cartoon photo, tra gli altri, che offrono di ottenere un effetto di disegno su una foto, e questo, in modo molto semplice, grazie a impostazioni integrate, ed effetti artistici preconcetti. Questo tipo di software di elaborazione delle immagini, spesso disponibile sotto forma di applicazioni su Android e iOS, o tramite un browser, permette di trasformare una foto in un solo clic, aggiungendo un filtro fotografico alla vostra immagine, che modificherà l'esposizione, la luminosità, il contrasto, la sfocatura, ecc. Tuttavia, questo è ben lontano dal software professionale di fotoritocco o di progettazione grafica, poiché ci sono molti meno strumenti disponibili. Aggiungere effetti fotografici per ottenere un semplice effetto cartone animato o acquerello può sembrare allettante, ma, ad eccezione delle applicazioni che si distinguono, il risultato finale è raramente all'altezza delle aspettative. Inoltre, i veri creativi saranno frustrati dalla mancanza di strumenti più precisi per il ritocco.

Strumenti tradizionali.

Se vuoi lavorare su carta, passare da una foto a un disegno, realistico o no, è estremamente importante avere gli strumenti giusti per ottenere il risultato che vuoi. Con il disegno a matita, nessuna quantità di effetti speciali dei migliori software di disegno, o di livelli di texture, vi permetterà di modificare i vostri schizzi per ottenere l'effetto desiderato. Il disegnatore principiante avrà quindi bisogno di un arsenale di matite e pennelli per riuscire a dare al suo schizzo le texture desiderate. È possibile ottenere risultati più che soddisfacenti con una semplice matita HB, che è estremamente versatile. Tuttavia, oltre a questo, una matita pastello, almeno un pennello asciutto, una gomma "sniper" (per cancellare certi elementi con precisione), e perché no altri strumenti come il carboncino o un pennarello nero per delineare, vi permetterà di aggiungere un gran numero di finiture che porteranno il vostro disegno a un livello superiore. Tutto quello che dovete fare è fare pratica e seguire i tutorial per padroneggiare tutto.

Software grafico adatto a creare un disegno da una foto.

Sotto Windows o MacOS, avete una pletora di programmi per creare disegni da una foto, grazie a una moltitudine di strumenti di disegno grafico. I disegnatori e i grafici, come i fotografi, possono facilmente scegliere un software di disegno, usando Photoshop o Gimp per accedere a strumenti grafici potenti e creativi. Infatti, se la scelta di un software di fotoritocco, come Lightroom o Photofiltre, sembra essere l'opzione migliore a prima vista, essi permettono soprattutto di correggere le imperfezioni. Per trasformare le foto in disegni ad alta risoluzione, programmi di disegno più completi, come Adobe Photoshop CC, saranno una vera risorsa, in quanto offrono un gran numero di effetti e filtri integrati, ma permettono anche di ridisegnare una fotografia da zero con lo stilo. Bisogna anche notare che mentre ci sono possibilità di disegnare da una foto con un software di disegno vettoriale, come Inkscape o Illustrator, per il più famoso di essi, essendo una foto fatta di pixel, sarà preferibile lavorare con un software di creazione e ritocco di immagini raster per ottenere i migliori risultati.

La tavoletta grafica, l'alleato indispensabile dei software di disegno.

Se si sceglie di lavorare con un software specializzato per passare dalla fotografia al disegno, una tavoletta grafica si rivelerà presto essenziale per portare a termine il lavoro. Se state solo cercando di utilizzare gli effetti del software, un mouse può essere sufficiente, ma vi renderete presto conto che quando vorrete aggiungere dettagli più precisi, la tavoletta grafica sarà il vostro alleato più prezioso. Vi permetterà di regolare, colorare o aggiungere texture a certe aree del vostro schizzo in modo più preciso. Poiché la penna è molto più ergonomica e naturale, disegnare diventerà molto più intuitivo per voi che cercare di tenere un mouse, che non è affatto adatto alla computer art. Se volete andare oltre, e ridisegnare interamente ritratti o paesaggi che avete fotografato, avrete bisogno di uno strumento che vi permetta di raddoppiare la vostra destrezza e finezza. In effetti, una tavoletta grafica con o senza schermo, a meno che non sia molto costosa, rende più difficile disegnare con precisione, poiché la parallasse di quest'ultima può essere approssimativa. Questo è ancora più vero con una tavoletta grafica senza schermo, che richiede di guardare lo schermo del computer per vedere ciò che si sta disegnando. Questa particolare coordinazione occhio-mano, unita all'uso di una penna non sempre facile da usare, aggiunge un'ulteriore difficoltà al grafico che inizia a disegnare in digitale. Ecco perché uno strumento di disegno come una tavoletta grafica ibrida, come la Repaper di ISKN, che combina la comodità della carta con la potenza del software di grafica, può essere ideale per i designer che vogliono riprodurre una foto in modo realistico o disegnare la line art. Le tavolette di scansione ti permettono di attaccare un foglio di carta direttamente all'area di disegno, che è sensibile ai livelli di pressione esercitati dalla tua penna, e di utilizzare la tua penna da disegno preferita, le cui linee sulla carta saranno riprodotte in modo identico nel tuo software di grafica. Questo è possibile grazie all'anello magnetico attaccato alla penna, che trasmette i movimenti e l'inclinazione della penna. Una volta che hai disegnato, puoi anche aggiungere effetti o fare leggere modifiche con gli strumenti offerti dal tuo software, usando la tua tavoletta come una tavoletta grafica senza schermo standard, utilizzando una penna adatta.

Repaper
La semplicità di carta e penna, la potenza di una tavoletta grafica
Scoprire

Suggerimenti per trasformare la tua foto in un disegno.

Effetti digitali

Gli effetti digitali incorporati nel software di grafica ti permettono di prendere una foto importata nel tuo programma di disegno preferito e trasformarla per farla sembrare un disegno a matita. Qui parleremo dei diversi modi di usare i filtri, i livelli e gli effetti di texture, così come tutte le opzioni che la tecnologia digitale fornisce.

Il disegno inchiostrato.

Per trasformare una fotografia in un disegno che sembra essere stato fatto con una matita e poi inchiostrato, niente di più facile in Photoshop o software simili.

  1. Dalla tua immagine, dovrai duplicare il tuo livello su un nuovo livello in bianco e nero. Poi cambia questo nuovo livello in negativo per invertire i colori.

  2. Poi passa il livello alla modalità "color density -" e aggiungi un filtro di sfocatura gaussiana per vedere la tua immagine riapparire. Puoi poi giocare con i parametri di questo effetto, ma anche modificando i livelli di grigio, per ritoccare il contorno del tuo modello e il contrasto generale dell'immagine.

  3. Infine, su un ultimo livello, che puoi riportare alla modalità pixel cliccando con il tasto destro, puoi usare gli strumenti "densità +" e "densità -" per rielaborare localmente il tuo "disegno fotografico". Tutto quello che dovete fare è salvare il vostro lavoro non appena siete soddisfatti.

Disegno di fumetti.

Se avete una fotografia e volete darle un aspetto da fumetto, potete ottenere questo risultato facendo alcune semplici cose in un programma come Photoshop.

  1. Il primo passo è ridimensionare l'immagine ad una dimensione non troppo grande. Le modifiche che fai potrebbero non avere un bell'aspetto se ci sono troppi pixel.

  2. Duplica il tuo livello e cambialo in bianco e nero. Non dimenticate di programmare questo livello come un oggetto dinamico, al fine di regolare la tonalità e il contrasto della vostra immagine se necessario. Su questo nuovo livello, vai ai filtri fotografici e seleziona "contorni posterizzati". Questi permettono di evidenziare i contorni principali di una foto e di ritagliare un'immagine. Infine, nelle impostazioni dell'immagine, seleziona il parametro "soglia" che ti permetterà di dettagliare i tuoi contorni. Questo ti darà un'immagine che è già vicina a un disegno in bianco e nero, e se non sei soddisfatto, puoi sempre rielaborare il contrasto scelto all'inizio di questo passo. Avete anche la possibilità di smussare le vostre linee aggiungendo un effetto "pittura ad olio".

  3. È ora il momento di duplicare il tuo livello di contorno su un nuovo livello. Cliccate con il tasto destro su di esso e attivate l'opzione oggetto dinamico. Infine, passa il livello alla modalità di sovrapposizione. Potete poi creare un effetto "high pass" nei filtri per migliorare la nitidezza della vostra immagine.

  4. Imposta il tuo livello di contorno (il secondo) in modalità prodotto, poi sul livello della foto originale, aggiungi l'effetto fotografico "clipping" nella galleria dei filtri, poi "oil painting" per aggiungere morbidezza all'unione dei colori. Infine, rivedete la saturazione della vostra immagine, se necessario.

  5. Infine, usando un ultimo livello, o maschere di fusione, finalizzate i dettagli, aggiungendo il bianco sugli occhi o piccoli tocchi di colore nei luoghi che volete evidenziare.

Il colore pieno.

Un terzo metodo è quello di trasformare una foto facendo grandi aree piatte di colore. Mentre questo metodo è semplice e può produrre un design minimalista, richiede tempo. Lo scopo è quello di delineare ogni grande parte della vostra fotografia, utilizzando uno strumento di selezione, e poi prendere il colore principale di ogni parte, al fine di fare un unico colore di riempimento in ogni parte. Per un ritratto, per esempio, farete una selezione per i capelli, poi per il viso, il collo e infine la giacca. Assegnerai ognuna di queste selezioni a livelli diversi e darai loro un colore solido. Poi farete lo stesso con gli elementi che richiedono dettagli, come gli occhi, il naso, la bocca, ... Alla fine, avrete un disegno semplicistico fatto di diversi solidi, e vi rimarrà solo da aggiungere i dettagli, grazie ai pennelli adattati.

Riproduci la foto nella sua interezza in un disegno.

Quando si parla di riprodurre una foto, si parla principalmente di ridisegnare l'intera foto utilizzando strumenti di disegno digitale o matite, senza aggiungere alcun effetto di trasformazione preconcetta. Questo non vale solo per il disegno su carta, e anche se è vero che disegnare su un quaderno è più naturale, è possibile riprodurre una foto utilizzando gli strumenti di un software di disegno e una tavoletta grafica adattata. L'obiettivo è fare uno schizzo dalla A alla Z, in modo che la foto possa essere riconosciuta, qualunque sia lo stile utilizzato.

Disegno realistico.

Il disegno realistico è il modo migliore per riprodurre il più fedelmente possibile una fotografia su cui si vuole lavorare. Ci vuole molta esperienza, e sono necessari molti corsi e tutorial prima di padroneggiare tutte le tecniche necessarie. Con una matita standard, iniziate con uno schizzo leggero della forma generale della vostra fotografia. Poi, è importante capire che questo tipo di disegno non utilizza linee rette, come si può vedere nei manga o nei cartoni animati per esempio. Pertanto, è necessario spendere molto tempo per migliorare il proprio lavoro sfocando, scrivendo a penna e cancellando molti elementi in tutto il lavoro. Cerca anche di capire come i dettagli della tua fotografia vengono fuori nella realtà. Questo è principalmente un compito di osservazione, e dovrai essere preciso quando cerchi di riprodurre tutte le caratteristiche della tua fotografia. Ricordatevi di usare diversi tipi di matite, ma anche pennelli secchi, per ottenere molti effetti testuali. Non c'è un segreto per il disegno realistico, solo il duro lavoro, la pazienza e l'attenzione ai dettagli daranno un risultato realistico, che sarà un'immagine disegnata della vostra foto originale.

Disegno a linea.

Il disegno a linee è l'opposto del disegno realistico. Lo scopo del line drawing è quello di riprodurre la nostra fotografia, con uno stile che abbia linee e contorni forti, in modo che il modello possa essere riconosciuto. Questo può essere un avatar, un cartone animato, una caricatura o un disegno in stile manga. L'idea è semplice, dovrete prima analizzare la vostra foto, e dagli elementi principali di essa, come la barba, gli occhiali, una particolare acconciatura, ..., creare tante piccole miniature, basate su forme semplici, che rappresentano ognuna di queste caratteristiche fisiche. Questo dovrebbe essere un momento di pura creazione per te, e non dovresti darti limiti nella costruzione di questi piccoli disegni. Una volta che ti piacciono alcune di queste miniature, trascrivi in uno schizzo finale, che sarà la tua base, gli elementi che ti piacciono di più in ciascuna di esse. Lo scopo qui è di fare un disegno veloce, che non si sofferma sui dettagli, ma mostra semplicemente gli elementi principali in modo approssimativo. È qui che l'utilizzo di una tavoletta grafica ibrida può essere interessante, perché la tua ultima miniatura, fatta in un piccolo formato sul tuo foglio di carta, può essere trasferita direttamente al tuo software di disegno, su una tela molto più grande, che ti permetterà di recuperare il tuo schizzo in un grande formato senza passare attraverso uno scanner. Tutto quello che devi fare è poi rielaborare i contorni in modo semplice ma preciso, e finalizzare il tuo disegno dopo aggiungendo dettagli, texture e ombreggiature per dargli un aspetto finito.

Conclusione

Come avete visto, un disegno fatto da una foto può avere molti aspetti diversi. Se si vuole andare veloce, si possono usare applicazioni specializzate, ma il risultato non è necessariamente buono come ci si aspetta, ed è preferibile usare un software di grafica per poter rielaborare gli effetti in modo più approfondito. Si può anche scegliere di ridisegnare completamente la foto in uno stile realistico o non realistico, ma in ogni caso, se si utilizza un software di disegno per aggiungere dettagli, è preferibile avere una tavoletta grafica che soddisfi le proprie esigenze.

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi 10€ di buono regalo
Sconto valido a partire da 100€ di acquisto.